Qual'é l'aeroporto piu' vicino?
L’aereoporto piu’ vicino è quello di Brindisi che dista 97 km (1h10 in auto) da Mancaversa. Un servizio navetta puo’ essere organizzato su richiesta. (a pagamento)
E' indispensabile avere un'auto?
Dipende se siete orientati su un soggiorno “statico” ovvero ogni giorno nella stessa spiaggia o se volete visitare la regione (cosa che vi consigliamo vivamente viste le mille sfaccettature che questa offre). In quest’ultimo caso é decisamente utile avere un’auto che si puo' facilmente noleggiare in aeroporto.
Quali spiagge visitare?
Ogni spiaggia ha le sue caratteristiche specifiche. Tra i posti piu’ rinomati si possono trovare Punta della Suina, Lido pizzo e la grande spiaggia addossata a Gallipoli, Baia Verde, raggiungibili in bicicletta dall’appartamento. Piu’ a nord Porto Cesareo, Porto Selvaggio, Punta Prosciutto fanno da padrone. Scendendo piu’ a sud lungo la costa ionica: Pescoluse (un paradiso definito « le Maldive del Salento » dove la sensazione è quella di trovarsi su una lontana spiaggia esotica. La spiaggia delle Pescoluse è la più lunga del litorale Salentino, ed è caratterizzata da sabbia cangiante che pare cambi colore in base alla posizione del sole). Perfetto punto di partenza per coniugare un rilassante bagno alla visita delle antiche città di Salve, Morciano di Leuca e Ugento dove viveva un’antica popolazione di greci e di romani. Santa Maria di Leuca (addentratevi nel Canale del Bosco, attraverso lecci e macchia mediterranea e raggiungete la rocce e l'acqua cristallina che caratterizzano questa costa; una zona dove le polle di acqua sorgiva sfociano nel mare e regalano correnti fredde e piacevoli) La costa adriatica é raggiungibile in pochi chilometri ed anche qui potrete visitare posti meravigliosi: Torre dell’Orso con I faraglioni delle due sorelle (chiamati così perché secondo la leggenda un tempo due sorelle vollero vedere il bellissimo mare e, affascinate dalla sua bellezza, si gettarono dagli scogli) la Grotta della Poesia famosa in tutto il mondo Otranto con la sua Baia dei Turchi (un vero e proprio paradiso dalla sabbia bianca, gli scogli color ocra e le acque limpidissime perfette per chi vuole praticare surf) Santa Cesarea Terme con le sue acque sulfuree Porto Badisco un piccolo borgo di pescatori dove troverete una incantevole costa frastagliata formata da calette e anfratti nascosti tra la roccia bianca, tutto circondato dalle dolci fragranze del mirto, del timo e del finocchio selvatico) Castro con la grotta della Zinzulusa (raggiungibile a nuoto o in barca e che vi affascinerà con le sue stalagmiti e stalattiti che vi condurranno ad una cripta chiamata così per via delle colonne cristallizzate, uno spettacolo di luci e riflessi da non perdere!)